London Wine Fair 2015: il giro del vino con oltre 100 masterclass

Per la sua 35a edizione, la London Wine Fair privilegia le masterclass e i seminari. Un centinaio di presentazioni entreranno nel vivo delle tematiche pertinenti a tutte le filiere del settore. Tra i partecipanti vi saranno l’International Wine & Spirit Record, le Dogane britanniche, la Cape Vintner Classification, il Wine & Spirit Education Trust, la Wine Intelligence…

Lunedì 18 maggio, due seminari imprescindibili: Tim Atkin presidierà una conferenza per professionisti sull’instaurazione di un dialogo efficace con i consumatori, in presenza di numerosi intervenienti di alto livello. La conferenza “Wine Grapes 2015 – Il Syrah e il Grüner veltiner: le loro origini, parentele e sapori” metterà in primo piano otto vini che incarnano la fama e l’attuale forma dei vitigni e sarà accompagnata da delle degustazioni a sostegno…

Mercoledì 20 maggio: il Beverage TradeNetwork, con sede negli Stati Uniti, presenterà “La guida per principianti per una buona penetrazione del mercato americano”, conferenza dedicata alle esportazioni verso gli USA che fornirà insegnamenti preziosi su questo mercato complesso. Quali sono le procedure da seguire per ottimizzare il lancio di un nuovo prodotto negli Stati Uniti? Come si sviluppano i marchi esistenti? Quali sono le tecniche commerciali utilizzate dai professionisti?

Lo Speakers’ Corner è una piattaforma informale che accoglierà tutta una serie di animazioni appassionanti ed istruttive. Citiamo, fra le altre, quella di Srdja Mastilovic di Neal’s Yard Dairy che tratterà dell’arrivo rivoluzionario di una nuova generazione di formaggio inglese; quella di Ben Ireson e Jameel Lalani, specialista di tè in micro lotti della Lalani Tea, che esploreranno la tematica “Tè, terroir e consumo stagionale” per spiegare come stabilire dei paralleli tra mondo del vino e quello del tè ed anticipare le evoluzioni future di questo mercato promettente; ed infine quella di Joe Wadsack (degustatore, enologo ed animatore audiovisivo che è attualmente co-presentatore della trasmissione della BBC Food & Drink insieme al capocuoco Tom Kerridge) che animerà una seduta quotidiana intitolata “Il naso di Joe”. In tale occasione, selezionerà i suoi vini preferiti tra i vitigni di Grüner veltliner e Syrah, nell’ambito della celebrazione di queste due varietà nel 2015.

Per consultare il programma completo delle animazioni e degli orari, visitate il sito www.londonwinefair.com/zone/timetable