Gilbert & Gaillard in Cina: una vigna promettente

Il panel di degustazione di Gilbert & Gaillard continua ad espandersi sempre più! Il team di degustatori di Gilbert & Gaillard è appena rientrato da una tournée nelle regioni vitivinicole di Ningxia e di Shandong, dove ha potuto misurare la grande qualità di alcuni vini proposti dai produttori cinesi.

 

Gilbert & Gaillard in Cina: molte piccole cantine

La Cina non è essenzialmente un paese di produzione viticola di massa e, come si è constatato, è più adatto alla creazione di piccole cantine dalle dimensioni umane che vanno dai 15 ai 50 ettari e aventi una qualità, un know-how ed un controllo del terroir notevoli.

 

Gilbert & Gaillard in Cina: una vigna promettente

Gilbert & Gaillard in Cina: dei vini capaci di competere

Anche le tenute più grandi, dalle dimensioni smisurate, hanno dei volumi grandiosi, capaci di mantenere un livello qualitativo elevatissimo. In questa trasferta i viticoltori cinesi ci hanno dimostrato di essere in grado di produrre dei grandi vini, ampiamente capaci di competere con i cosiddetti vini “occidentali”, siano essi americani, sudafricani o francesi.

 

Trovate l’intero dossier sulla tournée di Gilbert & Gaillard in Cina nell’edizione invernale della rivista Gilbert & Gaillard che uscirà il 10 dicembre.